Calciomercato 2018 SSD Brindisi, preso un forte difensore centrale

Prosegue, in vista dell’avvio del campionato di calcio di Eccellenza 2018-2019, la campagna di rafforzamento per la SSD Brindisi FC che proprio in queste ore ha annunciato il tesseramento di un forte difensore centrale. Trattasi, nello specifico, del calciatore classe 1988 Daniele Fruci che, insieme a Ianniciello ed a Boualam, andranno a comporre una difesa a dir poco rocciosa per la categoria. In accordo con quanto è stato riportato dal sito Internet della SSD Brindisi FC, Daniele Fruci, forte difensore centrale alto 185 cm, ha infatti una lunga esperienza non solo nelle squadre dilettantistiche, ma anche in quelle professionistiche avendo giocato in Eccellenza, in serie D, in C2, nella Serie C1 ed anche in Serie B.

Daniele Fruci, che peraltro ha già giocato con il Brindisi nella stagione 2010-2011, in Serie C2, negli ultimi quattro campionati disputati ha messo a segno ben 31 gol, tantissimi per un difensore, mentre nel corso della sua lunga carriera ha vestito le maglie di Chieti, Angolana, Fermana, Maccarese, Pineto, Francavilla, Celano, Andria, Pergocrema, San Nicolò e Pescara. Dopo il riassetto societario dello scorso mese di giugno, è certo che l’arrivo di Daniele Fruci, in vista dell’inizio del campionato di Eccellenza, rappresenta solo uno dei tasselli finalizzati a costruire a Brindisi una grande squadra. Non a caso è la stessa SSD Brindisi FC  a riferire che in questo momento il direttore sportivo Nicola Dionisio, ed il direttore generale Enzo Carbonella, sono molto attivi sul mercato calciatori.

Ricordiamo che, nella stagione calcistica 2017-2018, il Brindisi ha vinto il campionato di Promozione Puglia conquistando la vetta con 68 punti in 30 giornate, sette in più di Mesagne Calcio 2011 ed Ostuni 1945 che hanno chiuso il torneo a quota 61. L’obiettivo è ora quello di vincere il campionato di Eccellenza e di puntare al sogno del ritorno in Serie C con un orizzonte temporale di tre anni in una piazza dove i tifosi non hanno mai fatto mancare la loro passione ed il loro calore.

Ed il tutto agli ordini, per la stagione calcistica 2018-2019, del riconfermato mister Danilo Rufini che potrà gestire una rosa competitiva ed in grado, fin dall’inizio del torneo, di lottare per le posizioni di testa. ‘C’è voglia di fare calcio seriamente per riportare il Brindisi ad alti livelli‘, ha non a caso dichiarato il dg Enzo Carbonella, nella conferenza stampa di apertura nella scorsa stagione, che ha alle spalle la bellezza di sette campionati di Eccellenza vinti nelle vesti di dirigente e allenatore.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*